le cupcake quotidien

le cupcake quotidien
photo Wanda Kujacz

dimanche 18 décembre 2011

Pan di Spagna

photos Olivier Vigerie

Ecco un grande classico della pasticceria internazionale.. a Parigi si chiama Génoise.. a Genova Nervi Pan di Spagna..! Ne ho mangiati tanti nella mia vita, ripieni di crema pasticcera, panna, frutti di bosco, nutella… insomma la lista é lunga.


Credo che ognuno di noi abbia nella propria storia il suo Pan di Spagna personalizzato che a seconda delle necessità si trasformava in un sontuoso dolce di compleanno con decori e candeline o finiva in un pezzo di carta stagnola nella tasca dello zaino...



Ho letto moltissime ricette su questo "dolce di base" alcune con lievito, altre senza, alcuni aggiungono la polvere di mandorle per renderlo piu soffice, altri la maizena. Le varianti sono infinite e ancora una volta la scelta finale della ricetta dipenderà dal vostro gusto personale.


Per le persone che, come me, si deliziano nella versione senza lievito (ovvero la versione dura e pura del Pan di Spagna) ricordatevi di:
-montare uova e zucchero a una temperatura tiepida, tenete sempre sul fuoco una pentola di acqua calda da utilizzare come "bagno maria"
-quando aggiungete la farina al composto fatelo delicatamente, con una spatola, dal basso verso l'alto
-infornate in un forno ben caldo, 180°C, e non aprite la porta del forno prima del tempo per vedere "come va".. potreste compromettere il risultato finale!

Aucun commentaire:

Enregistrer un commentaire

Remarque : Seul un membre de ce blog est autorisé à enregistrer un commentaire.