le cupcake quotidien

le cupcake quotidien
photo Wanda Kujacz

mardi 14 février 2012

come trasformare una giornata in salita in un San Valentino a tutta vita


Dedico il post di oggi a quelle persone che «non festeggio San Valentino perché é una festa commerciale» a quelle coppie che non sono piu nella fase «non ci mangio, non ci dormo, sto per fare goal alla finale della coppa del mondo» eh si perché é troppo facile parlare agli innamorati che camminano a un metro da terra, oggi voglio farla difficile e convincere coloro che danno tutto per scontato che in realtà di scontato non c’é proprio niente ma é tutto un dono molto preziosoJ E’ importante cogliere ogni occasione per festeggiare, sorridere e stare bene, qualunque essa sia. Troppo spesso sento parole di disillusione sul tema dell’amore, appunto. Della serie «guarda un po’ come va il mondo» «tutti fanno cosi» ma a voi non importa nulla di quello che fanno gli altri e tanto meno che il mondo abbia riflessi sempre piu cinici e tristi. Voi con le vostre azioni, con i fatti, avete il potere di invertire le tendenze, spezzare le spirali negative, progettare e creare positività intorno a voi. Non sto parlando di fare questo un giorno soltanto, ma della necessità di sviluppare un’attitudine per imparare a vivere meglio. Potrei scrivere per giorni interi le mie riflessioni sull’argomento, ma questo non é un blog di poesia e poi non voglio annoiarvi, quindi mi limitero’ a qualche simpatica drittarella da mettere in pratica subitissimo, che potrei riassumere con «come trasformare una giornata in salita in un San Valentino a tutta vitaJ»

-          Quello che conta é il pensiero. Verissimo, che ci sia pero’ questo pensiero. Postilla per i Signori maschi : le femmine adorano i fiori, anche un solo fiore farà felice la vostra amata se fresco, profumato e offerto col sorriso. Noi donne siamo capaci di passare 20 volte davanti al bouquet di rose donate dall’amato e annusarle ogni volta, sorridere e pensare « che bello ! » siamo fatte cosi. Postilla per le Signore femmine : siate semplicemente bellissime e pensate ad una cena a lume di candela, leggera pero’ altrimenti il vostro Romeo non riuscirà a gustare il cupcake al cioccolato perché starà già dormendo sul divano !
-          Provate a sostituire la metà dei rimproveri quotidiani con delle lodi
-          Non smettete mai di parlare, ricordatevi che « non abbiamo piu niente da dirci » é una sciocchezza colossale che non sta in piedi
-          Non perdete mai il contatto fisico e visivo, uno sguardo, un bacio, una mano tenuta stretta stretta

-          Non abbiate paura di fare il primo passo.. l’unico rischio che correte é di regalare un sorriso!

Aucun commentaire:

Enregistrer un commentaire

Remarque : Seul un membre de ce blog est autorisé à enregistrer un commentaire.